Scrivere

 

Basta un caffè e un cucchiaino di tempo libero per sprigionare adrenalina, tastiere, click, elementi croccanti che vuoi azzannare solo per il gusto di farlo e non per fame.

Scrivere in questo preciso momento, quindi, non nasce da un bisogno. È solo gusto di lasciare una traccia.
Da scrivere ci sarebbe tantissimo però. Ma quanto visto di recente è rimasto, fermentato e esploso nel nostro bilocale, insieme a tisane e mille colori. Il che mi riempie di soddisfazione ugualmente dato che le memorie, fino a qualche tempo fa, si immortalavano per ricordarsele, non per mostrarle.

Questo blog ha quindi una duplice finalità.

  1. serve come “sfogo” “creativo”;
  2. racconta cose in un modo più prolisso, noioso, personale ma anche autentico rispetto a quanto condivido su Instagram o su YouTube.

Da ora in avanti si parla di mondo, di viaggio, di esperienze zaino in spalla, con almeno quattro occhi e non due come punto di vista. 

Non c’è altro da condividere che ne valga così tanto la pen…na.